Sabato 8 dicembre siamo chiusi intera giornata, sabato 15 dic. Aperti dalle 9 alle 13.
Chiusi per festività natalizie da sabato 22 dicembre al 06 gennaio

  • slide1

Le differenze sostanziali tra gli infissi in PVC e quelli in legno

Le differenze sostanziali tra gli infissi in PVC e quelli in legno

Per scegliere gli infissi più adatti alla propria casa bisogna conoscere le differenze tra i materiali, ad esempio tra PVC e legno, due delle possibili alternative.
Il PVC, acronimo di polivinile di cloruro, è un materiale di ultima generazione le cui caratteristiche principali sono: resistenza, capacità di isolare e longevità.
Uno dei motivi per cui il PVC viene spesso scelto per la creazione di infissi, è che questo materiale può essere riscaldato durante la lavorazione e quindi è facile da modellare. È possibile personalizzare gli infissi in PVC con forme, colori, finiture e il tutto a prezzi competitivi, poiché il costo di questo materiale è piuttosto basso.
Di solito si preferiscono gli infissi in PVC perché garantiscono un alto livello di isolamento acustico e termico e contrastano la formazione di condensa, tipica dell'alluminio.
Il legno è stato il materiale naturale più usato, per eccellenza, per la creazione degli infissi, per diversi anni.
Oggi è stato rimpiazzato da altri materiali da concorrenza, soprattutto perché esso richiede una particolare e costante manutenzione. Ciononostante sono molte le persone che optano tuttora per gli infissi in legno, per l'eleganza che questo materiale da sempre trasmette.

Gli infissi in legno, eleganti e pregiati

Gli infissi in legno sono, senza ombra di dubbio, di maggiore qualità e garantiscono, al pari di altri materiali, l'isolamento termico e acustico. La differenza sostanziale, rispetto al PVC, è che il legno resta un materiale di costo più alto, poiché è pregiato e naturale. Ciò che si spende in denaro, lo si guadagna in eleganza.
Se il PVC permette di sbizzarrirsi con la personalizzazione degli infissi, il legno dona una sensazione unica di raffinatezza e solidità.
Gli infissi in PVC sono facili da pulire e la loro longevità è assicurata dalla miscela di ossido di titanio e gesso, che si trova all'interno.
Oggi gli infissi in legno vengono realizzati con delle tecniche che mirano a preservare il loro aspetto del tempo, tramite l'impiego di agenti chimici e trattamenti con vernici particolari.
Il risultato è che essi sono diventati sicuramente più durevoli, ma il legno resta pur sempre un materiale che richiede una scrupolosa manutenzione, per mantenere intatte le sue caratteristiche nonostante il passare del tempo.